Come è noto, le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie del personale dei comparti del pubblico impiego si terranno nei giorni 17-18-19 aprile 2018.
La competizione, che interessa direttamente la UIL FPL, la UILPA, la federazione UIL SCUOLA RUA, dovrà coinvolgere tutta la Confederazione e le sue articolazioni, perché i temi al centro dell’agenda del pubblico impiego si riverberano sulla vita quotidiana delle persone.
L’esito elettorale rivestirà centrale rilevanza per tutta la UIL nel suo insieme anche in virtù delle decisive implicazioni che tale voto determina sui livelli di rappresentanza e rappresentatività confederale oltreché di categoria. Il risultato elettorale, a ben vedere, non rappresenta soltanto un metro di valutazione diretta del consenso dei pubblici dipendenti e di peso nel rapporto politico tra le Organizzazioni sindacali di settore; ma è preminente anche per misurare il livello di rappresentanza Confederale nei rapporti con le istituzioni pubbliche e per definire, in sede contrattuale, la ripartizione delle prerogative previste dal CCNQ 7 agosto 1998 in tema di agibilità sindacali nel pubblico impiego.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *