Sanità, bene annuncio proroga dei precari al 2016.

imagesSanità, il sottosegretario Fadda annuncia la proroga dei precari al 2016

Cgil, Cisl, Uil: “Bene, il governo passi dalle parole ai fatti. Occorre percorso di stabilizzazione e implementazione delle competenze”

FP CGIL, CISL FP e UIL FPL accolgono positivamente le dichiarazioni del sottosegretario alla Sanità Paolo Fadda, che ha annunciato oggi l’impegno a emanare una direttiva alle Regioni e consentire la proroga dei contratti del personale precario del Ssn fino al 2016. I sindacati  chiedono però “al Governo di passare dalle parole ai fatti” sottolineando come l’obiettivo sia quello di “costruire percorsi certi di stabilizzazione per i lavoratori flessibili e di implementazione delle competenze per tutti gli operatori sanitari, tecnici e di assistenza”.

Leggi tutto: Sanità, bene annuncio proroga dei precari al 2016.

Nota unitaria inviata al Commissario della Spending Review, Cottarelli

cgilcisluil left

Al Commissario per la Spending Review

                                                                       Dr. Carlo Cottarelli

                       

                        Egregio Commissario

 

Le scriventi organizzazioni sindacali sostengono da tempo come una buona azione          di razionalizzazione della spesa pubblica, per avere prospettive di concretezza e non trasformarsi in una ulteriore lesione dei diritti di cittadinanza e del lavoro abbia bisogno di due presupposti: il primo, fondamentale, è quello di non essere trattata in maniera disgiunta dall’obiettivo di recuperare efficienza e efficacia all’azione dei servizi pubblici, il secondo è quello, non solo di non essere agita “contro”, il lavoro, le lavoratrici ed i lavoratori, contro l’idea stessa di servizio pubblico, ma al contrario di essere accompagnata e sostenuta, nella sua ricerca di soluzioni, proprio da coloro i quali, le lavoratrici e i lavoratori dei servizi pubblici, meglio di chiunque altro conoscono luoghi, procedure, interstizi dove si annidano spese improduttive, sprechi, privilegi.

Leggi tutto: Nota unitaria inviata al Commissario della Spending Review, Cottarelli