Amministratore

Amministratore

Segreteria provinciale di Foggia

Domenica, 18 Maggio 2014 10:49

Consolidamento banca dati ex INPDAP

Nota ITAL di pari oggetto sul consolidamento banca dati ex INPDAP

Domenica, 18 Maggio 2014 10:49

Consolidamento banca dati ex INPDAP

Nota ITAL di pari oggetto sul consolidamento banca dati ex INPDAP

Domenica, 18 Maggio 2014 10:47

Lettera ai dipendenti pubblici

TI CHIEDO DI  ATTIVARTI CON I TUOI COLLEGHI PER FARE ARRIVARE IL NOSTRO DISSENSO E LA NOSTRA FORTE E DURA  OPPOSIZIONE AL GOVERNO CHE ANCORA UNA VOLTA NON VOGLIONO SAPERE DI RINNOVO CONTRATTO PER I PUBBLICI DIPENDENTI E DI CONSEGUENZA ANCHE PER I CONTRATTI PRIVATI.

L’analisi ed il commento sui capitoli fiscali e previdenziali contenuti nel Documento di Economia e Finanza – DEF - 2014

Gli effetti su una busta paga dovuti agli aumenti della fiscalità locale per il 2014 sul “bonus IRPEF”, promesso dal Governo per i lavoratori e lavoratrici dipendenti.

Mercoledì, 23 Aprile 2014 12:42

CONGRESSO TERRITORIALE

manifesto-congresso.jpg

Firmato dal Ministro Lorenzin il testo di accordo sulla valorizzazione delle competenze dell’infermiere. Il documento già approvato il 6 febbraio 2013 dalla Commissione Sanità, ora attende solo il via libera definitivo dalla Conferenza Stato Regioni.

Per garantire ai cittadini servizi e prestazioni appropriate e di qualità si deve puntare sulla crescita, l’integrazione delle competenze e la valorizzazione di tutti i professionisti della salute e migliorare i percorsi di assistenza e cura dei pazienti.

Def, Cgil Cisl Uil: Governo trovi le risorse per i contratti del pubblico impiego

Inaccettabile pensare ad allungare il blocco dei rinnovi

cgilcisluil leftRoma, 10 aprile 2014

“E’ fondamentale che il governo trovi le risorse per i contratti del pubblico impiego. Quale statista chiede aiuto ai lavoratori per rivedere la spesa e poi dimentica il giusto diritto a un rinnovo?”. Rossana Dettori, Giovanni Faverin, Giovanni Torluccio e Benedetto Attili, segretari generali di Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl e Uil-Pa, con una nota congiunta chiedono al Governo Renzi un chiarimento immediato.

Roma, 10 aprile 2014

A fronte delle notizie circolate in questi giorni, che preannunciano ulteriori tagli alle retribuzioni dei medici e dei dirigenti del servizio sanitario nazionale, riteniamo inaccettabile che ancora una volta sia colpita la sanità pubblica. La misura contro i paperoni di Stato, il famoso tetto agli stipendi dei manager, non può colpire nuovamente i medici e i dirigenti della sanità pubblica, che non percepiscono le somme da capogiro contro cui si è schierato il Governo Renzi. Ma tra le pieghe di questa retorica si nasconde un'altra batosta per i medici, una riduzione dello stipendio già congelato dal 2009.

cgilcisluil leftRoma, 9 aprile 2014

“Sulle Camere di commercio il problema non sono solo i costi, ma la riorganizzazione della rete territoriale dei servizi alle imprese”. Questo il commento di Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl alle indicazioni contenute nel Def 2014 e alle anticipazioni circolate in questi giorni sulla stampa.

Pagina 2 di 6